Un processo produttivo rigoroso

Lo stabilimento industriale occupa un’area di 12.000 mq, con 130 dipendenti e comprende i reparti di macellazione, raffreddamento, sezionamento, produzione elaborati crudi, produzione elaborati cotti, stoccaggio e spedizione dei prodotti finiti. E’ dotato delle più avanzate tecnologie per la trasformazione dei polli da carne ed è il sito produttivo più importante del Sud Italia nel suo settore.

I diversi reparti che lo compongono sono specializzati nelle produzioni di polli interi di varie pezzature e di parti di pollo confezionate singolarmente in vassoio oppure tradizionalmente sfuse in cartone. Motivo di orgoglio dello stabilimento di trasformazione AVIMECC è il reparto per la produzione di elaborati crudi come Rollè, Salsicce e Spiedini, tutti a base di carne di pollo, ed il reparto per la produzione degli elaborati cotti quali cordon bleu, cotolette, arrosti e tante altre bontà!

Ogni reparto si attiene scrupolosamente al rispetto della legislazione in tema di igiene e salubrità negli ambienti di lavoro destinati alla produzione di alimenti: tutti i processi produttivi si svolgono a temperatura controllata ed i prodotti finiti vengono immediatamente trasferiti nei frigoriferi di stoccaggio per garantire al massimo la shelf-life.


Una bontà artigianale

L’artigianalità delle varie lavorazioni è il pilastro Avimecc che trasforma carni freschissime in piatti gustosi e genuini. Le abili mani dei nostri maestri macellai e l'utilizzo di moderni macchinari, permettono di creare un ampia gamma di prodotti sempre freschi e rigorosamente controllati. L’artigianalità si esprime nelle finiture e nella composizione di alcuni dei nostri preparati più prelibati: dalla legatura dei Rollè alla preparazione degli involtini, dalla coscia aromatizzata alla carne sapientemente avvolta nel cipollotto, alla preparazione dei prelibati spiedini sono tutte procedure che vengono effettuate a mano.


Sicurezza e controllo per la salubrità dei nostri polli

Un laboratorio interno vigila quotidianamente sulla sicurezza dei prodotti finiti svolgendo analisi microbiologiche e controllando l'efficienza dei processi di pulizia e sanificazione degli ambienti.
Tutti i processi produttivi di AVIMECC sono seguiti attentamente in ogni fase da personale qualificato che in collaborazione con l’Assicurazione Qualità garantiscono la realizzazione di prodotti con elevati standard qualitativi. Tutte le attività dalla macellazione al confezionamento e spedizione dei prodotti avvengono sotto la Sorveglianza del Servizio Veterinario dalla A.U.S.L., ponendo in essere le procedure di autocontrollo secondo il sistema H.A.C.C.P., soddisfacendo quanto previsto dalla certificazione di qualità ISO 9001:2008, e dalla certificazione ambientale 14001:2004.

Certificazioni

H.A.C.C.P.

Procedure di autocontrollo

Avimecc tiene sotto controllo i processi produttivi attraverso un piano di autocontrollo che prevede un’analisi del rischio secondo i principi dell’H.A.C.C.P, ovvero quell’inseme di procedure volte a prevenire i pericoli di contaminazione alimentare in tutti i reparti di produzione in cui si prospetta un pericolo di contaminazione sia di natura biologica che chimico-fisica attraverso il rispetto delle temperature di conservazione della carne, l’igiene degli operatori, la sanificazione e la salubrità dei luoghi di lavoro. Il sistema di autocontrollo è inteso come strumento per il miglioramento continuo.

ISO 9001:2008

Sistema di gestione qualità

Gli stabilimenti Avimecc rispetto gli standard richiesti dalla normativa UNI EN ISO 9001:2008 riguardante il sistema di gestione della quanlità. Tutti i processi previsti e le tutte le lavorazioni delle materie prime e delle carni si svolgono seguendo rigide procedure interne.

ISO 14001:2004

SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE e AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (A.I.A.)

La nostra azienda vanta il sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004, nonché la prestigiosa autorizzazione ambientale A.I.A., entrambi sistemi che pongono l’azienda all’avanguardia nella corretta gestione dei rifiuti, nella tutela dell’ambiente e nella sostenibilità delle produzioni, per ridurre l’impatto ambientale degli scarti di produzione.